L'acqua sarà causa di guerre future

Gareth Thomas, il ministro per lo sviluppo internazionale del governo inglese, ha evidenziato il problema idrico mondiale, stigmatizzando gli eventuali scenari futuri, relativi alle riserve di acqua e al crescente fabbisogno planetario. Il ministro afferma che l’acqua potrebbe modificare i delicatissimi equilibri geopolitici nei prossimi anni. Milioni di persone vivono ancora in condizioni igienico-sanitarie penose, gran parte del terzo mondo e degli Stati asiatici stanno accrescendo il loro fabbisogno di acqua e risorse, essendo a tutti gli effetti i nuovi motori del mondo globalizzato. Questa grande richiesta di oro blu, porterà inevitabilmente i Paesi con maggior bisogno, ad esercitare politiche di repressione ed invasione di Stati con maggiori risorse idriche. Basti ricordare la recente invasione israeliana in Libano, perpetrata fra l’altro, per tentare di accaparrare le riserve idriche del fiume Litani.

Il ministro parla della carenza di acqua potabile, di come questa carenza sia alla base della morte di milioni di persone. Quello che dimentica di spiegare, è relativo alla gestione di tali risorse e anche alle politiche neo-coloniali dei Paesi Occidentali. L’occidente sfrutta e stupra il suolo e le risorse di altri popoli sovrani, distruggendo di fatto ogni possibilità di crescita e sviluppo. L’Africa è sempre stato il continente più ricco di materie prime, le stesse che noi ricchi occidentali utilizziamo da anni. Facile dare la colpa alla carenza di acqua, senza parlare delle conseguenze delle politiche di distruzione delle economie locali, ad opera del Fondo Monetario Internazionale. Debito pubblico creato ad arte e tramandato anno dopo anno, strangolando di fatto ogni forma di sviluppo.

Per concludere il ministro parla di riscaldamento globale e della minaccia che la temperatura del pianeta può arrecare alle riserve idriche. Anche per questo aspetto, credo si comprenda benissimo contro chi si possa puntare il dito. Il Global Warming sta diventando il business degli anni futuri, la nuova gallina delle uova d’oro, per creare finanziamenti e sovvenzioni per ogni misura di contenimento. Basterebbe osservare con obiettività i veri motivi di questo cambiamento. Il sistema solare si trova in un epoca di grande evoluzione, ogni pianeta sta gradualmente aumentando la temperatura, anche la terra si adegua a tali fenomeni. Parallelamente l’uomo si impegna a peggiorare la situazione, con programmi che regolano e modificano il clima.

Fin quando l’uomo non si renderà conto che ci sono persone che vogliono la nostra estinzione, tutte queste rimarranno parole, parole e solo parole!

Temi come Scie Chimiche, signoraggio, precarietà, alimentazione, etc..., sono temi che ogni uomo dovrebbe affrontare per migliorare la propria esistenza su questo pianeta, che ricordo a noi tutti, è nostro compito mantenere decoroso e rispettarne le leggi e le creature.

Articolo originale: Water will be source of war...
Articolo correlato: L'acqua vale più del petrolio...
Articolo correlato: L'acqua del rubinetto
Articolo correlato: Digerisci meglio... e vivi in forma!

Ti è piaciuto l'articolo? Votami su OK Notizie

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.