Striscia fra la disinformazione

Ieri sera su Striscia la notizia è andato in onda un servizio televisivo riguardante un sedicente “pranoradio guaritore”. Questo termine ovviamente non ha alcun significato scientifico, ne esiste nel ricco vocabolario italiano. Lo scopo di questo articolo, non è quello di comprendere la buona fede (o cattiva) del guaritore, ne tanto meno se questa persona abbindoli le persone malate per trarne lucro. Sinceramente ci sono persone che fanno lo stesso, senza esser minimamente accusate di arrecare danno agli altri.

Lo scopo di questo breve post, è quello di analizzare sommariamente, i rimedi e le misure adottate dal guaritore. Nel video si è parlato di aura, energie sottili, geopatie e altri fenomeni che la fisica moderna ignora (o vuole ignorare). Ci sono molte persone al mondo in grado di comprendere le questioni legate alla bioenergetica e alle energie sottili, terapeuti seri e intelligenti, che comprendono aspetti del corpo umano, aspetti che la medicina ufficiale ignora e bolla come fenomeni da baraccone. Spesso su questo blog, ho parlato di medicine integrate, medicine complementari a quella ufficiale, perché credo fermamente che l’uomo sia costituito da molto più che pochi semplici organi e apparati messi insieme. Esistono nel corpo umano dei centri energetici collegati fra loro e collegati con l’ambiente circostante, in grado di interagire con l’energia cosmica (qi, ki, prana, orgone, spirito, energia psichica, …). Per molti lettori forse questi concetti sono un po’ alternativi, ma chiunque possegga una mente aperta alla verità, non farà fatica a comprendere quello che sto scrivendo. Quello che affermo è che esiste un mondo permeato da energia, la quale veicola ogni cosa esista in questo universo. Ogni essere vivente, minerale, vegetale o animale, è permeato da tale energia. Wilhelm Reich aveva chiamato tale energia “orgone”, un’energia di colore blu che permeava ogni cosa. Essendo tale energia presente ovunque nel cosmo, la propria manifestazione può veicolare squilibri energetici di vario tipo, sia a livello ambientale, sia a livello fisico. Questo significa che in determinate zone dello spazio possono crearsi geopatie (forme di accumulo di energie congeste), oppure semplici accumuli di energia positiva. Queste geopatie sono state studiate e teorizzate da alcuni scienziati, fra i quali Hartmann e Curry, i quali hanno poi delineato una serie di griglie energetiche che attraverserebbero la terra, e formerebbero le cosiddette reti di Hartmann e Curry. Queste reti di interazione sono percepite dall’uomo e gli altri esseri viventi, spesso possono creare disturbi e alterazioni del campo energetico. Riequilibrando l’ambiente e il campo energetico umano, è possibile quindi, migliorare le condizioni ambientali e curare malattie di ogni tipo. Infatti secondo le più moderne teorie medico-scientifiche (ovviamente non ufficiali), ogni malattia avrebbe inizio da uno squilibrio del campo energetico, per poi trasferirsi sul piano fisico e manifestarsi come noi tutti la conosciamo. Se mettiamo in stretta relazione la Mente, il Corpo e lo Spirito, è possibile quindi spiegare ogni forma di malattia ed eventualmente prevenirne la venuta, agendo a livello energetico preventivamente. Ovviamente tutto questo prevede una buona dose di volontà e un cambio radicale della mentalità relativa alla medicina in generale. Credo fermamente che il futuro della medicina sia basato sulla prevenzione e il conseguimento della salute perfetta, tramite stili di vita salubri e una sana attività mentale.

Tornando a Striscia la notizia, vorrei solo aggiungere che ogni servizio pseudo-giornalistico dovrebbe inevitabilmente separare l’uomo (il guaritore in questione), dalla scienza e dalla ricerca, per escludere ogni forma di messaggio subliminale che metta in relazione qualsivoglia tecnica con la frode che ne può scaturire. L’onestà intellettuale di questi servizi televisivi dovrebbe garantire la differenziazione fra rimedi e persone, fra scienza e scemenza. Ridicolizzare alcuni aspetti legati al riequilibrio energetico, alla radioestesia, alla radionica e ad altre forme di interazione uomo-ambiente, porta solo la mente del telespettatore ad appiattirsi su luoghi comuni banali, sulla menzogna del potere e sulla inadeguatezza dell’informazione italiana. Abbiamo bisogno di sperimentare e ampliare le nostre conoscenze, perché la scienza non può essere rinchiusa nelle mura delle caste italiane. L’evoluzione della mente umana non può arrestarsi per colpa del profitto delle lobbies.

Molti di voi etichetteranno questo articolo come assurdo e privo di senso. Molti di voi forse non leggeranno più questo blog. Volutamente non mi sono addentrato negli aspetti più tecnici di tali pratiche di riequilibrio, volutamente non voglio spiegare altro a chi non crede nelle infinite potenzialità dell’uomo e dell’ambiente circostante. Qui non stiamo parlando di New Age, si parla di scienza nella sua reale accezione. Tutto il resto ha poca importanza…

Spero che questi pochi spunti di riflessione, inneschino in chi non ha mai sentito parlare di tali argomenti, a fare qualche ricerca, ad aprire la mente alla verità, lasciare il “sentire” fluire in voi, come lo Spirito che tutto permea.

Articolo correlato: Striscia (tra) l'immondizia
Video di Striscia la notizia:
Link
Approfondimenti: Reikinet

Ti è piaciuto l'articolo? Votami su OK Notizie

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.