14 novembre 2007

Sull’orlo del precipizio

In questo periodo particolare della mia vita, sento il bisogno di staccarmi dalle vecchie convinzioni, sento il bisogno di percorrere altre strade. Ogni giorno mi trovo incatenato ad uno stile di vita che sembra essere inevitabile per vivere, ma che mi lega profondamente ad un mondo che non condivido. Vedo scorrere i giorni come se tutto fosse inutile, come se la mia missione non fosse compiuta. Se chiudo gli occhi e concentro il pensiero su me stesso, mi vedo in altri luoghi, in altre situazioni, mi vedo completamente diverso. I pensieri accrescono giorno dopo giorno, insistentemente. Una voce interiore che prima era flebile, diviene chiara e forte, una voce che mi chiede di cambiare. Lasciare alle spalle le paure, i timori e tutto quello che è legato alla vita materiale. Sento un forte richiamo ad unirmi a persone che condividono le mie idee, non per fare il leader, non per perseguire i miei scopi, semplicemente per essere li con loro mano nella mano, nel difficile cammino dell’evoluzione della consapevolezza umana. Passo dopo passo sono giunto sull’orlo del precipizio, sono giunto al punto in cui ci si deve buttare sperando di poter spiegare le ali, sperando che quel sogno non venga infranto dalla realtà. Potrei aspettare, non so se ce la farò, potrei temporeggiare, ma ogni attimo che passa il mio spirito si logora, un malessere pervade la mia mente. Non so se sono pronto, ma sento di esserlo.

16 commenti:

  1. Anonimo12:19

    complimenti per il tuo blog, davvero interessante e unico.
    tornerò a trovarti!
    buona giornata!
    ^___^
    tyn

    RispondiElimina
  2. Tynnestra, non posso che ringraziarti e augurarti una buona giornata. Torna presto a trovarmi... Un caro saluto
    Freenfo

    RispondiElimina
  3. Anonimo12:29

    Forza Freenfo!
    il precipizio può attendere....
    troverai un appiglio...ne sono sicura!
    L'importante è sapere di essere sull'orlo,chiedere aiuto,trovarlooo! e "curarlo" con amore,farne tesoro,
    come un dono preziosissimo....
    segui la tua voce...è già essa il primo dono che stai avendo.
    baciotto
    angelotta

    RispondiElimina
  4. Anonimo12:30

    Stai giá facendo molto, credimi. Anche solo se riesci a illuminare per un poco la strada di uno dei tuoi ospiti sul blog, hai giá fatto tanto.
    Forse stai giá volando, forse hai sempre volato...
    Le aquile e i gabbiani non lo trovano cosí speciale...
    ...é la loro natura.
    Continua cosí!!!

    RispondiElimina
  5. Angelotta, grazie per l'affetto che mi dimostri...

    Gor, grazie anche a te, sembra strano ma queste parole sono linfa vitale per il mio povero spirito...

    Un caro abbraccio


    Ps. Angela hai risolto con il video?

    RispondiElimina
  6. Anonimo12:53

    freenfo tu sei un grande,grazie al tuo blog rendi consapevole un sacco di gente.
    hai una missione quella di informare e lo stai facendo perfettamente.Se grazie a te solo una persona riesce a vedere il mondo in maniera diversa avrai compiuti la tua missione.
    per esempio io ho capito molte cose dal tuo blog che seguivo anche prima,da sciechimiche.org e da molti altri.io sono cambiato e mi sento piu' libero;come vedi hai compiuto la tua missione

    RispondiElimina
  7. Ettore, mi lusinghi davvero...non credo di essere poi così illuminante, comunque grazie mille!

    Qui da me oggi ha piovuto due ore, almeno non ho visto quelle orride scie nel cielo.

    Spero tu possa rimanere libero nello spirito e trovare sempre quello che è giusto per te, quello che ti soddisfa e riempie il tuo essere profondo.

    Ciao!

    RispondiElimina
  8. Anonimo13:12

    ancora no,sto aspettando la giusta predisposizione d'animo e mentale!
    ti farò sapere...ormai i dati ce l'ho e il mio blog può aspettare!
    grazieee...per l'aiuto!
    e poi volevo aggiungere che col tuo blog stai aiutando tante persone...prendi coscienza di ciò è importante!non per inorgoglirsi,anche se con merito,ma per sentirsi soddisfatti di sè! e trarne gioia e pace!
    ....sentirsi utili agli altri è la cosa più bella che c'è!la più gratificante......
    ...e la mia galleria?
    a presto
    angelotta

    angelotta

    RispondiElimina
  9. Angelotta, effettivamente è molto gratificante...

    Per qualsiasi cosa non esitare a contattarmi, :D

    Ciao

    RispondiElimina
  10. Freenfo il tuo blog è davvero bello ed interessante, lo si legge con piacere :)

    Un saluto dal blog www.diegogarciablog.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Anonimo17:01

    La Vita é un dono: da difendere, da accudire, da sfamare, da comprendere, da....Vivere!
    In ogni istante, in ogni luogo, in ogni incontro!
    Grazie
    Andrea

    RispondiElimina
  12. Andrea, la Vita è un dono da condividere con le altre Vite, per creare inseme l'Armonia del cosmo...

    Grazie a te! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Anche con un'ala sola, ma bisogna volare. Sempre profonde ed alate le tue riflessioni in bilico tra speranza e smarrimento.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Anonimo23:39

    come dice Angelotta, il precipizio può attendere :-)

    Non siamo soli, forse non siamo in tanti ma non siamo soli.

    E cambiare, occorre molta forza.
    Occorre aspettare il momento opportuno,
    Nel frattempo, fare il meglio, il nostro meglio.
    E' già tanto.

    Un caro saluto

    Blessed be

    RispondiElimina
  15. Caro Santaruina, grazie mille! Io provo a fare del mio meglio, ma a volte è dura!

    Ciao e grazie, notte :D

    RispondiElimina
  16. Anonimo02:36

    La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

    RispondiElimina