Il Grande Fratello in una scuola inglese

Una scuola da sempre danneggiata da atti vandalici potrebbe divenire la prima controllata da telecamere a circuito chiuso. Un altoparlante stile “Grande Fratello” potrebbe avvertire i piantagrane, come quelli che appiccarono il fuoco alla scuola primaria Peterhead's Clerkhill, durante le festività per la pausa estiva. La scuola Buchan fu profondamente danneggiata dalle fiamme, ed è stata danneggiata una seconda volta il mese scorso, quando un teppista ha appiccato un piccolo fuoco all’entrata dell'edificio. Lo schema di sicurezza pilota si collegherà alle telecamere a circuito chiuso. I vigilanti che monitoreranno il sistema, potranno comunicare avvertimenti attraverso gli altoparlanti. L’obiettivo è quello di scoraggiare i teppisti come con una voce disincantata nel buio. Ad una persona che getta cartacce potrebbe essere detto: “Raccogli e getta la carta nel cestino.” Se questo sistema risulterà efficace, potrebbe essere esteso a tutto l’Aberdeenshire. Le prime telecamere sono state introdotte il Inghilterra in Aprile. Il piano Peterhead è stato discusso in un incontro dei membri dei servizi relativi all’educazione scolastica e la Polizia di Grampian.

Articolo in inglese qui.