6 dicembre 2008

Separazione

Il palcoscenico mondiale sta dando uno dei più grandi spettacoli della storia, una tragedia di proporzioni globali, che è appena ai preparativi del primo atto. Mentre tutto scorre il vocabolario delle persone ha assunto nuove connotazioni. Crisi, paura, terrore e instabilità, sembrano ormai le parole chiavi per iniziare una qualsiasi discussione. Mi rendo conto che la maggior parte delle persone si sta lasciando trasportare da tutto questo, inconsapevolmente è vittima di un gioco molto grande, che coinvolgerà l’intera popolazione mondiale. Tutto sembra costruito per separare i buoni sentimenti e l’ottimismo, dal vittimismo e dalla paura. Nel precedente post ho analizzato le proiezioni interiori che si manifestano nel mondo esterno. La volontà di separare i buoni dai cattivi, la crisi dalla ripresa, l’occidente dall’oriente, non è altro che la logica di potere che sta per giungere al suo apice massimo. Spesso ho scritto e descritto tali dinamiche in questi termini, cercando di lasciare un messaggio diverso da quello che puntualmente i nostri sensi recepiscono.

In questi giorni sto sperimentando la separazione anche nella mia vita privata, molte persone si adoperano affinché altre possano essere allontanate dalla mia sfera d’azione. Molti credono che così facendo possano esercitare il loro potere e agire sul libero arbitrio altrui. Tuttavia questa dinamica non può avere successo, per chi come me, ha scelto di operare su altri piani di conoscenza. Oggi è necessario comprendere e unificare gli intenti, per creare dei nuclei forti, in grado di sostenere le prove future. Unirsi e aggregarsi fra simili, è necessario per condividere un certo tipo di energia, pronta per essere messa al servizio di chi ne avrà bisogno. Per questo la separazione non può più far parte della mia vita, ne può in alcun modo intaccare il mio modo di essere, consapevole del fatto che questo ultimo colpo di coda è solo la manifestazione più pura della paura dell’ignoto, che poi è ciò che non conosciamo a livello più intimo.

19 commenti:

  1. Anonimo18:24

    Sono d'accordo con te, caro amico - e non posso che mettermi a disposizione affinchè questa unità crei la forza necessaria per rendere altri consapevoli e li aiuti a fare la scelta giusta.

    RispondiElimina
  2. alcune persone sono accecate da emozioni negative, che offuscano la mente e vanno a coprire il vero senso dell'amicizia. il compito degli amici è anche scacciare via quella nebbia, per trovarsi di nuovo in un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Anche dentro di me ogni tanto avverto la separazione di 2 possibili futuri:
    1)Un mondo di controllo totale sulla popolazione e tutto ciò ke ne deriva...
    2)Un mondo in cui la sua moneta è l'AMORE e il Sistema economico è la CONOSCENZA.

    per fortuna dopo ogni lotta tra qsti 2 mondi vince sempre il mondo numero "2"...e cosi' sarà...:)

    RispondiElimina
  5. Mio caro amico e fratello Freenfo,

    CHI stà allontanando da te altre persone.. sai bene che sta compiendo un atto immorale che lo porterà ad avere delle conseguenze poco piacevoli. In realtà è propio colui che compie questa azione negativa ad aver bisogno di AIUTO per non essere inghiottito dal "Lato Oscuro".

    Chi pensa di Vincere con il male.. perderà.. e chi oggi perde qualcosa ingiustamente.. Vincerà.

    Perciò il tuo "voler bene" sia incontaminato e senza macchia di dolore ... perdona e dona (come già fai) sempre con vero Amore Universale e il Padre che vede nel segreto TI RICOMPENSERA' oltre ogni immaginazione.

    Tu sia benedetto e ogni male sia bandito da te nel potente nome di Yah'e'shuà.

    In Verità.


    B O J S

    RispondiElimina
  6. Sono venuta a conoscerti.Ti ho scoperto attraverso ziorina

    RispondiElimina
  7. Anonimo18:25

    Freenfo, una volta capiti i loro trucchetti non ci possono più nè spaventare nè manipolare. Passa e non ti curar di loro, ciao ;)

    RispondiElimina
  8. Anonimo12:10

    Forse più in là capiamo che comunque certi allontanamenti erano necessari nel riordino...... sembra che altri facciano contro o per noi ... ma infondo sono una risposta a parti più intime nostre..."gioco" di risonanza...nulla accade a caso.
    Cerchimao di cogliere gli insegnamenti dai momenti "bui" scoprendo la luce mancante...
    ti avevo risposto ancora prima di leggere l'ultimo intervento...Ciao Maria

    RispondiElimina
  9. Ciò che ti è veramente utile, e parlo di questo momento, è quello che hai non quello che hai perso. Percepire la separazione non fa che rafforzare l'esigenza di unità. Siamo dalla stessa parte e l'unità di cui parli è già presente nelle nostre parole come in quelle di tutti coloro che si impegnano nel divulgare con purezza di cuore elementi utili al risveglio della Coscienza.
    Con sintonia

    RispondiElimina
  10. @Timmy,
    credo sia proprio questo l’atteggiamento giusto! Grazie…

    @Ale,
    un grande abbraccio a te!

    @Veritas2012,
    la scelta è sempre consentita all’uomo in ogni momento, dobbiamo solo ascoltare il cuore.

    @Bojs,
    ogni allontanamento è la manifestazione della paura e della mancanza di amore incondizionato. Tutto questo però va compreso e accolto nel profondo del cuore, dove può essere trasformato in qualcosa di bello, dal quale trarne sempre un insegnamento per la nostra evoluzione.

    @Stella,
    benvenuta e grazie mille…

    @Flo,
    conosco bene queste logiche ma sarebbe bello aiutare a comprendere la maggior parte delle persone.

    @Maria,
    “Cerchiamo di cogliere gli insegnamenti dai momenti "bui" scoprendo la luce mancante...”, credo sia proprio così!

    @Noisyhush,
    è vero è già Tutto in noi, a volte va solo portato alla Luce… grazie!

    Un caro ringraziamento a voi tutti

    RispondiElimina
  11. Anonimo17:44

    assolutamente d'accordo freenfo, assolutamente d'accordo con te.
    ....la verita' non puo' essre assimilata dalla folla.... si deve propagare per contagio...

    maurixxio.splinder.com

    RispondiElimina
  12. Anonimo17:46

    assolutamente d'accordo.......la verita' non pou' essere assimilata dalla folla....bisogna propagarla per contagio...

    maurixxio.splinder.com

    RispondiElimina
  13. Caro Freenfo c'è un solo Futuro possibile per Quelli come Te.
    Quel Futuro è un invito a entrare completamente nella Luce dopo aver compreso l'illusione del gioco della dualità che Dio ha programmato per Noi al fine di renderci figli degni del Suo Amore.
    Abbi pazienza e fiducia e vedrai che poco a poco tutto cambierà perchè come una Voce in sogno mi ha detto: I Fedeli d'Amore si stanno risvegliando.

    E quando l'Amore e la Coscienza si risvegliano tutto diventa possibile poichè in verità la Luce è tutto quello che esiste ed è sempre esistito al di là dell'illusione.

    Un saluto

    RispondiElimina
  14. Maurixxio, ti ringrazio... siamo tutti uniti nell'intento!

    Timor, cerco di portare Luce ovunque, è il mio compito attuale e mi riempie di gioia!

    Grazie di cuore

    RispondiElimina
  15. caro Freenfo,

    Chi ha molti amici li ha per sua disgrazia; ma v'è tale amico, ch'è più affezionato d'un fratello.


    ciao


    Giona

    RispondiElimina
  16. Ciao Giona, ti abbraccio come un fratello!

    RispondiElimina
  17. Molto bello questo post...anche io nel mio piccolo cerco di mettere in contatto per unire le forze tra persone che hanno in comune la voglia di tutelare il benessere comune, non nella tua maniera, ma le braccia servono in tutti i campi!
    Ciao continua e non fermarti :)

    RispondiElimina
  18. Ishtar, ognuno sviluppa le proprie attitudini e mette a disposizione i propri doni, l'importante è camminare insieme verso un futuro migliore.

    Grazie di cuore

    RispondiElimina
  19. Collaborazione fra siti


    Buongiorno. Mi chiamo andrea e gestisco il sito
    http://www.ideeaconfronto.altervista.org,
    nel quale mi occupo di temi di attualità.

    Mi piacerebbe fare uno scambio link
    con il vostro: è possibile?

    Se siete d'accordo, e se lo gradite,
    fatemi sapere. La mia mail è:
    ideeaconfronto@gmail.com

    Saluti e buon lavoro

    RispondiElimina