Reprimere, terrorizzare, intossicare: il nuovo programma del governo

In questi giorni è difficile scrivere qualcosa di originale, si cade sempre nelle stesse notizie. Fatti di cronaca nera imperversano nei tg e negli speciali della notte. Solite notizie di gossip spiattellate ad ogni ora e ad ogni pasto fino a l voltastomaco, il costante e ripetuto allarmismo riguardo al caldo e i problemi delle morti su strada. I soliti colpevoli sono i cittadini, ubriaconi donnaioli, privi di buon senso, capaci solo di ubriacarsi e guidare con i sensi offuscati dall'alcool. Lo scenario vede il popolo italiano come una massa di rincretiniti privi di spina dorsale, incapaci di discernere il buono dal cattivo. Ci si trova così a dovere subire i colpi di decreto del governo Prodi, un governo che sta facendo della repressione il suo punto di forza. Tutto si muove nella direzione del controllo della popolazione, reprimere e terrorizzare per disincentivare i reati, reati che poi vengono annullati se si posseggono attività legate al governo. Mentre noi ci troviamo schiavi di questi loschi figuri, i banchieri continuano ad arricchirsi alle nostre spalle, continuano ad emanare leggi che sono l'antitesi di un programma di sinistra, una sinistra che ha perso anche l'ultima miserabile coerenza di antagonismo. Mentre i cieli vengono seminati da veleni chimici, i cibi vengono sofisticati, vengono depenalizzati reati sui cibi adulterati a scapito della salute dei cittadini, vengono introdotti OGM in alimenti biologici, vengono polverizzate tutte le speranze di chi voleva un governo attento alla salute e alla salvaguardia dell'ambiente. Siamo ridotti a piccoli schiavi con la palla al piede, raggomitolati e frustati in un angolo buio del nostro monolocale che non riusciamo a pagare.

Articolo correlato: Cittadini Illegali

11 commenti

Una perfetta sintesi dell'abominevole politica di questo governo di inetti e di mentecatti.
Ciao!

Reply

Purtroppo caro Zret!

Reply

fratelli voi dimenticate che tutto ciò fa parte del programma degli illuminati???
Affettuosamente... oldleon.
ps.ok per la grafica.

Reply

Oldleon, purtroppo è ben chiaro nella nostra mente! Ogni tanto però è bene ricordare...Un caro saluto. Freenfo

Reply

Grazie Freenfo per esserti ricollegato all'articolo "Cittadini Illegali".
Grazie del tuto "martellamento" costante su realtà taciute e spesso non ragionate dalle coscienze annebbiate dai fumi delle sigarette e dell'alcool ;)

E' chiaro che la dittatura avanza senza che il popolino se ne accorga preso dai gossip e dal caldo.. uuufffffh.. ma cosa vuoi farci ci sono cose più importanti no?

Scusa ma l'Inter chi ha comprato?

Ti abbraccio

Reply

Caro Bojs, sarà scontato, a volte ripetitivo, ma a forza di gridare prima o poi qualcuno si sveglierà dal letargo...Un caro saluto. Freenfo

Ps. Simpatica la battuta sull'Inter... :D

Reply

XXX = TARO OMISSIS

"La loro presa di Washington è ancora incerta. Sono stati capaci di socializzare l'economia. Ma se andassero giù pesanti proprio adesso, e diventassero totalitari fino in fondo, ci sarebbe una rivoluzione. Gli incerti si solleverebbero inseme a quelli di destra o di sinistra, e gli XXX non sono forti abbastanza da sopportare quel tipo di rivoluzione di spiegata. Ma possono comandare con l'inganno, e con l'inganno eventualmente guadagnarsi accesso gli strumenti di cui hanno bisogno per finire il lavoro, uccidere la costituzione."


"Che tipo di strumenti?"

"Misure di sicurezza più stringenti. Sorveglianza elettronica e universale. Perquisizioni senza mandato. Leggi che permettano di fermare e perquisire a piacere. Ispezione governativa della posta ordinaria. Impronte digitali, foto, analisi automatiche del sangue e delle urine per ogni persona arrestata prima ancora d'esssere indiziata di reato. Una legge che renda illegale resistere all'arresto, anche se illegale. Leggi che stabiliscano campi di detenzione per potenziali sovversivi. Leggi per il controllo sulle armi. Restrizioni sui viaggi. Gli assasisini, vedi, stabiliscono la necessità di queste leggi agli occhi della gente. Invece di capire che c'è una congiura, portata avanti da un manipolo di persone, il popolo pensa, o viene spinto a pensare che lintera popolazione deve avere limitata la propria libertà per proteggere i capi. La gente è d'accordo che non ci si può fidare di se stessi. I bersagli per le uccisioni saranno gli individualisti di sinistra o di destra che, o non fanno parte della cospirazione degli XXX, o sono stati marchiati come inaffidabili. I fratelli Kennedy e Martin Luther King, per esempio, erano capaci di mobilitare un certo movimento populista livertario destra-sinistra-bianchi-neri. Ma gli omici avvenuti finora sono nulla in confronto a quello che accadrà. La prossima ondata sarà eseguita dalla mafia che verrà pagata in oro dagli XXX."

Reply

Taro, sembra che ciò che predisse Orwell sia oggi una disastrosa realtà! Ciao e grazie del commento. Freenfo

Reply

Ho paura che la questione sia ben più complessa e misteriosa.

Orwell a fine anni '50 dipinse per il suo pubblico uno scenario cupo, futuribile, ma in fin dei conti quasi onirico, più un monito che altro.

Wilson nel'75 è entrato nel merito degli strumenti da utilizzare per arrivare allo scenario ipotizzato da Orwell.

L'aspetto inquietante? L'attualità degli strumenti indicati in quelle frasi (riprese dal primo libro). Mi riservo di tornare sull'argomento appena terminata la trilogia.

Salut!

Reply

CORREZIONE
Orwell a fine anni '40...

Reply

Taro, credo tu abbia ragione, purtroppo! Grazie ancora. Ciao. Freenfo

Reply

Posta un commento