I figli di Eloah

I figli di Eloah vedono i segni dei tempi e le manifestazioni della fine, percepiscono il giudizio, sono saldi nella Parola. Molti degli increduli inizieranno a perseguitare chi segue la Via stretta, saranno persecutori di chi annuncia la Verità, perché in loro vivono spiriti di opposizione. Tutto questo è stato rivelato e accadrà nei prossimi mesi, perché ogni singola parola della Scrittura avrà compimento, ogni singola parola. 

Allora vi abbandoneranno all'oppressione e vi uccideranno e sarete odiati da tutte le genti a motivo del mio nome. (Matteo 24:9) 

L’uomo moderno è diventato insensibile a tutto questo, è diventato dio della sua vita e del suo destino, desidera ogni cosa e ogni cosa serve al suo effimero compiacimento. Non ha più amore per la Parola, né per le creature, è imbavagliato nella Matrix terrena e non riesce a uscire dalla ragnatela che oscura la sua mente. 

Davanti a Eloah e davanti a Yahushua che si manifesterà come re, quando verrà a giudicare i vivi e i morti, voglio farti una raccomandazione: predica la parola di Eloah, insisti in ogni occasione, rimprovera, raccomanda e incoraggia, usando tutta la tua pazienza e la tua capacità d'insegnare. Perché ci sarà un tempo nel quale gli uomini non vorranno più ascoltare la sana dottrina, ma seguiranno le loro voglie: si procureranno molti nuovi maestri, i quali insegneranno le cose che essi avranno voglia di ascoltare. Non daranno più ascolto alla verità e andranno dietro alle favole. Tu però sta' sempre in guardia, sopporta le sofferenze, continua il tuo lavoro di predicatore del Vangelo, porta a termine il tuo impegno a servizio di Eloah. (2Timoteo 4:1-5) 

Solo lo Spirito Santo può rivelare e rompere questi schemi, solo se colui che è chiamato in questa opera, ha la volontà di seguire Colui che è la vera vite. Non ci sono altre vie che conducono alla salvezza, esiste solo una porta, piccola e stretta, una sola strada. 

In nessun altro è la salvezza; perché non vi è sotto il cielo nessun altro nome (Yahushua= Yah è salvezza) che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati». (Atti 4:12)

Il giudizio partirà dalla sua casa, ogni fratello e sorella che fanno la Sua volontà, subiranno un profondo e severo giudizio, per molti sarà terribile. Il fuoco dello Spirito entrerà fin dentro al midollo, scaverà ogni singolo atomo e cellula del corpo, della mente, del cuore e della propria anima. Chi resisterà a tutto questo vivrà e godrà i frutti del Regno e a suo tempo verrà ricompensato. Si sentiranno spesso traditi, umiliati, persi, rinnegati, soli, alieni a questo mondo, ma tutto questo li identificherà sempre di più con le parole del MessYAH, tutto questo sarà fatto a Sua gloria. 

Vi ho detto queste cose, affinché abbiate pace in me. Nel mondo avrete tribolazione; ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo. (Giovanni 16:33) 

In verità