Trottole (Art. di Acquaemotion)


Una piccola pausa in questa domenica di riflessione.

Proviamo a cambiare leggermente prospettiva o punto di vista.
Guardiamoci mentre siamo così indaffarati con le nostre semplici e ripetitive azioni che ogni giorno "dobbiamo" e "vogliamo" fare.
Di cosa ci si rende immediatamente conto?
Stiamo solo stupidamente correndo all'impazzata senza alcuna meta precisa.
Ci giriamo attorno come trottole prese dalla frenesia,
colpiti dalle luci, dai profumi, dalle sensazioni e dai colori (seppur tutto chimicamente alterato) del mondo che ci viene gentilmente preparato e poi servito ogni dì.
Ma sempre come trottole finita la spinta che ci faceva girare allegramente, piano piano iniziamo a rallentare, un pò alla volta, sempre più..
Iniziamo a sbandare con moti e traiettorie sempre più imprevedibili, a destra e a sinistra, poi sù e poi giù, e con un piccolo capitombolo cadiamo giù per terra!

Ahia!


Ti è piaciuto l'articolo? Votami su OK Notizie

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

7 commenti

Anonimo mod

perfetta similitudine della vita di oggi

Reply

Ub testo esemplare nella sua icastica semplicità, l'immagine perfetta di una condizione esistenziale. Che il moto, però, continui.

Ciao!

Reply

Già Amico carissimo.. TUTTI GIU' PER TERRA... è finita la "Fiesta".

Panta rei..

#B O J S#

Reply

Semplicità e verità disarmante! Non si poteva esprimere un concetto in modo migliore.

Ciao, grazie carissimo

Reply

Il tonfo si farà sentire...

;->

Reply

nel 2004 lenny kraviz cantava : " where r we running..?? keep on working till we're dead.. "!

cmq bella città questa del video..chissà qual'è! belle strade, perfetta segnaletica, pulizia, ordine.. l'esatto contrario delle nostre oramai povere città italiane che sono diventate sempre di più simili alle caotiche metropoli dei paesi del terzo mondo, perciò ancor più invivibili e disumane !

Reply

Ciao Magiclakecomo, ben trovato! :D

Reply

Posta un commento