ID Card in UK

Passo dopo passo...

Gli stranieri che infrangono le regole di applicazione per la carta d’identità elettronica verranno espulsi, ha dichiarato ieri il governo.

Gli immigrati dovranno dare due impronte digitali, la scansione della retina e un gran numero di dati personali al ministero dell’interno dal momento in cui il progetto sarà introdotto per gli stranieri solo alla fine di questo anno.

Il ministero afferma che, se rifiuteranno di accettare questi “requisiti primari”, potrebbero vedersi annullare il permesso di soggiorno in Inghilterra.

Ma i documenti rilasciati ieri hanno rivelato che solo i trasgressori abituali – che infrangono le regole almeno tre volte in cinque anni – saranno sottoposti all’espulsione.

Inizialmente, si troveranno di fronte una multa di 250 sterline per ogni infrazione. I profughi si troveranno di fronte solo l’ammenda – al massimo di 1000 sterline – così come le leggi sui diritti umani impediscono di essere espulsi.

Una documento di consultazione sulle sanzioni legate al progetto, che è precursore della carta d’identità elettronica per ogni cittadino britannico, afferma anche che non ci sarebbe nessun potere delle prigioni riguardo coloro che non riuscissero a pagare l’ammenda.

Ma questa infrazione, che può prevedere un termine per l’incarcerazione, “può essere applicabile", ha aggiunto.

Leggi il resto dell'articolo in inglese

Ti è piaciuto l'articolo? Votami su OK Notizie

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.