All'interno di un tanker chimico

Credo sia doveroso postare questo ottimo articolo che mostra l'interno di un tanker chimico.

Fonte: http://sciechimiche-zret.blogspot.com

Inside a chem tankerLo stabilimento di Pinal Airpark - Marana (Arizona) è il più importante impianto della C.I.A.-N.S.A., dove molti modelli di aeroplano per uso civile vengono riconvertiti per compiere le operazioni chimico-biologiche che entrarono a regime, per quanto riguarda gli Stati Uniti, nel novembre del 1998. Prima di quell'anno, furono scelte alcune regioni per condurre operazioni chimiche in atmosfera, in modo da sperimentare la tecnologia necessaria e per determinare i parametri relativi all'efficienza degli aerei irroranti ed alle condizioni meteorologiche.

Il programma è condotto sotto diversi nomi in codice, come "Operazione copertura" e "Operazione danza della pioggia". In seguito fu esteso a dozzine di stati nel mondo.

La fotografia mostra l'interno di un velivolo, in origine adibito al trasporto passeggeri, da cui sono stati smantellati gli allestimenti originari e ad essi sono stati sostituiti impianti idraulici, gestiti da una serie di controlli computerizzati per l'esecuzione delle irrorazioni in modo completamente automatico. Si notino, nella foto, i contenitori presumibilmente atti allo stoccaggio di composti liquidi (vedi trimetilallumnio) e collegati tra loro in serie, per mezzo di un complicato sistema di tubazioni.

Si osservino anche le scritte: in alto, in fondo, si legge "Sprayer!!" ("dispositivo di irrorazione") e più sotto "Hazard inside" ("Pericolo"). Su uno dei recipienti a destra, si può leggere la dicitura "Lock care", ossia "Chiudere con cura".

***

The C.I.A.-N.S.A facility at Pinal Airpark-Marana, (Arizona) is the most important centre that modifies a wide range of aircraft types to conduct the chemtrail spray operations that began the entire United States in November of 1998. Prior to this, selected areas of the U.S.A. had chemtrails operations to test all the technology employed in these chemtrails spray operations and to determine parameters related to aircraft performances and atmospheric conditions. The program is conducted under different code names: "Operation clover leaf", "Operation raindance" and so on. It is now spread in many countries in the world.

The photo shows the inside of a chemical tanker, that may be was a civil airplane, in which the original furniture was substituted by hydraulic structures, managed by an automatic and computerized system. In the photo, look at the containers probably used to stock chemical liquid compounds (trimetylaluminum) connected by means of a complicated tubes system. Look at the writings: over the black and yellow square, you can read "Sprayer!!", below "Hazard inside". Upon a container on the right, you can read "Lock care".




Articolo correlato: The Pinal Airpark-Marana facility

Ti è piaciuto l'articolo? Votami su OK Notizie

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.