I Sioux: "Non siamo più cittadini USA"

Questa notizia non susciterà clamori negli Stati Uniti e dintorni. Tuttavia è indicativa di uno stato di forte contrasto nel popolo americano. Questo annuncio è in netta controtendenza rispetto alle politiche di integrazione di tutti gli Stati. I Lakota sembrano dire dopo molti anni, di essere ancora un popolo sovrano sulla propria terra, un popolo che vuole esercitare il sacrosanto diritto di essere libero. Peccato che ormai la libertà è una mera chimera...

Fonte: http://www.ansa.it

WASHINGTON - Gli indiani Lakota, il vero nome dei Sioux, cui appartennero i grandi capi Toro Seduto e Cavallo Pazzo, si sono ritirati dai Trattati conclusi dai loro antenati con gli Stati Uniti più di 150 anni fa. Lo hanno annunciato alcuni rappresentanti della tribù.

"Non siamo più cittadini degli Stati Uniti d'America e tutti coloro che vivono nelle regioni dei cinque Stati su cui si estende il nostro territorio sono liberi di unirsi a noi" ha dichiarato Russel Means in una conferenza stampa a Washington. Il rappresentante dei Sioux ha precisato che passaporti e patenti saranno consegnati a tutti gli abitanti del territorio che rinunceranno alla loro cittadinanza statunitense. Una delegazione di responsabili Lakota ha indicato in un messaggio indirizzato al Dipartimento di Stato che la nazione Sioux si ritira unilateralmente dai Trattati conclusi col governo federale americano, alcuni dei quali vecchi di oltre 150 anni.

Tali Trattati sono "parole senza valore su carta senza valore" e "sono stati violati a più riprese per privarci della nostra cultura e delle nostre usanze e per rubare la nostra terra", hanno affermato i rappresentanti della tribù. "Abbiamo sottoscritto 33 trattati con gli Stati Uniti che non sono stati rispettati", ha dichiarato Phyllis Young, una militante della causa dei nativi americani che ha contribuito a organizzare nel 1977 la prima conferenza internazionale sui diritti degli indiani.

13 commenti

angela mod

....non è mai troppo tardi per acquisire coscienza!....e darsi una mossa!

io per esm.vorrei fossero eliminati i nomi dei Savoia,del massone Mazzini e di quel bandito di Garibaldi dalla strade principali di Ostuni...ma non so come fare......
tutto il Sud dovrebbe chiedere l'eliminazione di quelle targhe obbrobriose....un vergognoso omaggio a chi ha distrutto l'opulento SUD!
Buon Pomeriggio a tutti
angela

Reply

Angela, spesso quei nomi servono a ricordare la nostra controversa storia. Molti se ne vantano, altri nemmeno immaginano cosa ci sia dietro agli eventi passati e come già a quel tempo furono manipolati ed organizzati.

Come i monumenti ai caduti! Caduti per i porci comodi dei governi, poveri ragazzi e ragazze! Altro che eroi, sono martiri!

Che ci vuoi fare...
Ciao!

Reply
serpentepiumato mod

Sono loro gli abitanti Naturali del nord-America...
Giusto che riprendano la loro sovranità!

Reply

La stampa statunitense quasi non ne fa neanche accenno...

Reply

@Serpentepiumato
Quella è la loro sacrosanta terra!
Ciao!

@Narcomatra
Non mi stupisco più di tanto, poveri americani...

PS. Grazie per aver commentato, apprezzo l'affetto che dimostri a questo blog in giro per la rete.
Ciao!

Reply

La butto li': questo e' l'inizio di una grande Rivoluzione...
Confido molto nella saggezza dei Pellerossa e nel loro coraggio.

Reply

Aladar, sarebbe bello ma dubito possanor fare qualcosa. La vera rivoluzione è quella interiore... vivere in armonia e in pace, per evolverci ad uno stato superiore.

Ciao!

Reply

li hanno privati delle loro terre,li hanno ghettizzati;
le amministrazioni americane sono usurpatori e colonizzatori.
non solo hanno umiliato gli indiani ma stanno portando al baratro tutto il mondo.
sono loro i veri terroristi e andrebbero fermati.
ciao freenfo

Reply

E io intendevo proprio la Rivoluzione interiore - l'ho scritta con la R maiuscola proprio per questo! :-)
Dubiti che possano fare qualcosa, ma loro qualcosa l'hanno appena fatto: hanno dato il buon esempio!!! :D

Reply

te che sei esperto di orgonite, ti prego delucidami su una cosa: ho trovato delle istruzioni per fare il mini clodbuster, dice di usare il towerbuster con cristallo biterminato ma in tutte le istruzioni del towerbuster dice cristallo mono...

Reply

@Ettore
Concordo in pieno!

@Aladar
Perdonami il fraintendimento, in ogni caso siamo allineati...

@Mercy
Non sono un esperto, in rete trovi molti documenti, non so dove di preciso ora...

Reply
Gaston mod

Salve a tutti,
l'uomo che veniva dal futuro(2036)
---------- JOHN TITOR-----------
vi ricordate?
racconto che nell'anno 2001 ci sarebbe stata una guerra civile negli Stati Uniti,
si e forse sbagliato l'anno!
che non sia un segnale questo dato dai Lakota!
Fantastico,non per i morti ma per una giustizia finalmente
purtroppo non ci credo,e voi cosa ne dite?
Ciao un saluto dalla Croazia
Gaston.

Reply

Ciao Gaston, benvenuto sul blog. Una guerra civile è possibile, ma fra americani. Il dissenso sta montando e le condizioni di povertà aumentano il divario fra ricchi e poveri (oggi sempre più le famiglie monoreddito).

Vedremo il 2008 cosa ci riserverà...

Un caro saluto
Freenfo

Reply

Posta un commento