Crisi di coscienza

Nell’ultimo mese il mio sforzo si è concentrato molto per cercare di fornire una visione quanto più veritiera della realtà. A volte ho giocato con il futuro, azzardando profezie e teorie non condivisibili, talvolta anche impensabili. La volontà di interpretare la realtà guardando al futuro, mi ha trasportato verso una serie di articoli incentrati sul pessimismo. In questo momento lo scoramento sembra prendere il sopravvento. Vorrei tornare a parlare di buone notizie, con ottimismo e speranza, parlare di temi cari a noi tutti,senza dimenticare che siamo spinti da un motore inesauribile, l’Amore. Sto valutando seriamente di cambiare gli argomenti del blog e trattare solo informazioni che siano d’aiuto o quantomeno stuzzichino la mente dei lettori. Spesso invece si cade in vortici oscuri, brutte notizie che attirano altre brutte notizie. La cronaca e la politica sembra essere inghiottita dal male e sembra non esserci più un rimedio a tanto dolore. Ogni giorno assistiamo a catastrofi, repressioni e limitazioni della libertà.

Volevo esternare un sentimento che sta accrescendo dentro di me, rendere noto a voi tutti che sto valutando un cambio di rotta. Chiaramente non è mia intenzione abbandonare la nave, ne dimenticare di denunciare quello che succede ogni giorno, la necessità è di modificare l’atteggiamento nei confronti del pensiero. Una mente proiettata al pensiero positivo genera effetti positivi a catena. Il cervello è in grado di costruire la nostra vita in base agli input che ogni giorno inviamo per essere elaborati. Continuare a lamentare situazioni e malessere, forse contribuisce ad alimentare lo stesso malessere. Da anni ormai credo che il sistema in cui viviamo non possa cambiare, tuttavia credo che se ne possa creare uno nuovo, parallelo, diverso, basato su nuovi principi condivisi da uomini nuovi. Uomini in grado di interagire col cosmo con il potere della mente, il grado di influenzare positivamente gli eventi semplicemente visualizzando situazioni positive. Un mondo che ragiona in positivo crea un ambiente migliore. Questo mio sfogo vuole rappresentare la volontà di trovare soluzioni che possano essere in contrapposizione a tutto quello che ogni giorno devasta il nostro potere mentale, un antidoto che ci salva dalla distruzione finale.

18 commenti

Vorrei proporre il link di un amico, le cui parole condivido in pieno.

Reply
julian mod

io credo che uno come voi,che fa controinformazzione non debba fare solo articoli che diffondono pessimismo perchè cosi facendo non si fa altro che abbassare di più il morale delle persone.Non si può solo dire succederà quello sucederà questo e non si può fare niente per evitarlo,accidenti...se si elencano solo le cose brutte si fa il gioco dei media

Reply

Julian hai ragione, questo è l'interrogativo che mi preoccupa. L'idea è di seminare un po' di ottimismo in questo momento storico particolare, tentando sempre di mantenere il contatto con la realtà. Grazie mille!

Reply
Anonimo mod

Mi chiamo Salvatore, condivido il tuo cambio di atteggiamento, che non significa non guardare il faccia la REALTA' . La mia esperienza negli ulltimi 3 anni è stata devastante e meravigliosa , nel prendere consapevolezza che tutto quello che mi circonda ha qualcosa di " Troppo anomalo " per come il mio IO percepisce la vita.

Politica, religione, sport e spettacolo, medicina,scuola, alimentazione etc. ponevano soluzioni ridicoli ai problemi che creavano.
Cambiavano per non mutare niente .

Era come se facessero a gare a trovare soluzioni inadempienti.
Qundo scoprii per caso il PROBLEMA della creazione della MONETA dal NULLA addebitandola al popolo chiamandolo "DEBITO PUBBLICO" TUTTO MI FU' CHIARO .
Nel avere inciampato in questa verità una " TRUFFA MONDIALE, ho colto quale degenerazione e distrorsione esponenziale ha creato nel mondo di oggi.

Questa TRUFFA ha permesso agli ILLUMINATI una accelerazione a portare avanti il Nuovo Ordine Mondiale.

Andando avanti nella ricerca della penultima verità, leggendo libri di Giacinto Auriti, Marcello Pamio, Marco Saba, Maurizio Blondet,David Icke ect nacque spontanea la domanda, " Hanno il potere militare, finanziario, controllano la sanità , l'alimentazione, controllano la metereologia, lo spazio, l'informazione e i nostri pensieri. " Cos'altro vogliono da NOI , se hanno già tutto ? "
Una chiave di lettura convincente me la dato , leggendo CORRADO MALANGA.

Tornando al tema del post , si dobbiamo nonostante tutto è contro di noi , cambiare il nostri pensieri, atteggiamenti e azioni in positivismo reale.

Solo chi è consapevole di appartenere alla RAZZA UMANA, intrapprenderà il cammino che dentro di sè sà che è ineluttabile, a qualsiasi prezzo.
Che non esistono cose che non possiamo cambiare, ma cose che non vogliamo cambiare.

La lotta dal punto di vista MATERIALE , è persa prima di incominciare, non ci sarebbe partita, le forze in campo sono impari.

La vera LOTTA in questo MONDO è a livello SPIRITUALE.

Il cammino di ascenzione della RAZZA UMANA e difficile, perchè combattimno un NEMICO invisibile, che è dentro di NOI e non fuori di NOI.

Ma vinceremo, se solo lo VOLGIAMO.

grazie e scusatemi, Salvatore

Reply
julian mod

condivido in pieno ciò che dici Salvatore e voglio aggiungere che vinceremo perchè lo VOGLIAMO..ne sono sicuro

Reply

Ciao Salvatore, volevo ringraziarti di cuore. Queste parole completano il pensiero descritto nel post. Arricchiscono e impreziosiscono un concetto che sento vicino a quello che dici. Il cambiamento è interiore e spirituale, solo la consapevolezza innalza la nostra vibrazione a frequenze di armonia totale. Ancora grazie per le parole e la volontà di contribuire a questo messaggio.

Julian grazie ancora anche a te.

Freenfo

Reply
julian mod

scusate se non c'entra con il post ma leggete questo:http://segnidalcielo.it/atterra_velivolo_non_terrestre.html

Reply

Ciao freenfo, leggo le tue parole, e mi crederai se ti dico che spesso ho fatto le stesse riflessioni.

Alla fine dobbiamo accettare di fare quello che sentiamo giusto.

Indubbiamente il proporre una serie di notizie tristi, oppure descrivere il reale potere di chi decide per le nostre sorti può portare ad un risultato pericoloso.

Potrebbe.

Ma credo che conoscere, o tentare di farlo, quei volti che si nascondo nell'ombra sia il primo paso per opporsi a tutto questo.

Il resto verrà dopo, ma questo passo occorre farlo.

Un caro saluto :-)

Blessed ve

Reply

ciao freenfo, questa cosa la stiamo capendo in tanti.... e io penso sia l'unica strada, la vera forma di lotta.

Reply

Ciao freenfo.
Non posso fare altro che consigliarti da amico :) : fa ciò che ti senti di fare, scrivi ciò che ti senti di scrivere, ed agisci nel modo che reputi migliore :), vedrai che tutto il resto è pura superficialità. Sta a noi cogliere i lati positivi di ciò che ci circonda, e se quello che ci circonda è intriso di male e di pessimismo, noi cosa possiamo fare, oltre che esorcizzare quello stesso male attraverso le nostre frasi, le nostre parole, i nostri pensieri?
Nel momento storico in cui ci troviamo non conta il modo in cui parliamo di certe cose, perchè l'estrema gravità di ciò che sta succedendo è tale che, per poter cercare di far qualcosa, basta parlarne, pessimisticamente od ottimisticamente non ha importanza.
Io ad esempio ne parlo satiricamente nel mio blog così come nei commenti che lascio volentieri nei blog dei miei amici, come questo :).
L'importante è continuare a parlare, a scrivere e soprattutto a pensare e FAR pensare:il nostro scopo è questo :). Tutto il resto è noia, come disse Califano :D

Alla prossima :)

Reply

Santaruina, credo che "sentire" ciò che riteniamo giusto sia l'unica via.

Pietro, a volte la lotta sembra essere controproducente, ma forse è necessaria prima di vedere la luce.

SatiraDanzante, cercherò di ascoltare i tuoi consigli, sperando di procedere senza troppe esitazioni.

Grazie a tutti!

Reply
Anonimo mod

Salve vi saluto tutti!
finalmente 2 notte di ottimismo,
grazie Julien e Salvatore ho ancora vo0lia di vivere.
amicaslmente Gaston.

ciao freenfo

Reply

Nel blog di Zret,una volta sono stata definita "leggiadra"...l'unica ad esserlo.... un po' di leggiadria...di ottimismo, sono necessari per alleggerire la lettura...far partecipi la persone senza aggiungere angoscia ad angoscia...
io ho um blog dove uso ironia ,autoironia e note...di leggiadria!...altrimenti che si fa?
...si fa il gioco dei distruttori
nutrendoci di PAURA e AFFLIZIONE?
Io non ci sto,quando sarà il momento,se ci sarà,individuale o collettivo che sia,spero che starò sorridendo,come mia abitudine...spero!
ciao Freenfo
angelotta

Reply

Mio caro amico, sii sempre te stesso,scrivi sempre ciò che senti e che pensi e non lasciarti condizionare "mai"da nessuno perche non cisarà mai nessuno migliore di te,, o peggiore di te tu sei unico...
con affetto ,oldleon.

Reply

Gaston e Oldleon, dopo le vostre parole di dimostrazione di stima e affetto non posso far altro che ringraziare.

Angelotta, l'ottimismo è la leggiadria sono fondamentali per "alleggerire" notizie come mattoni. Grazie per aver commentato, è un piacere e un onore leggerti da queste parti.

Con affetto. Freenfo

Reply

Concordo con Oldleon, siamo noi stessi. Non tradiamo noi stessi, la nostra natura più profonda e vera e non ce ne pentiremo.

Ciao!

Reply

"Una mente proiettata al pensiero positivo genera effetti positivi a catena."

...era da tempo che speravo tirassi fuori pensieri come questo...

Pensavo che ormai il tuo IO dormiente avesse deposto l'ascia di guerra sconfitto dalle non poche cadute di percorso!
E invece no, eccoti ora mosso dal "motore inesauribile" verso un mondo parallelo...altro che crisi di coscienza!

Finalmente sono venuto a farti visita visto?...

un abbraccio..

Reply

Caro Giuseppe, grazie per le parole d'affetto, apprezzo molto. Le cadute
di percorso, comunque sono dovute al fatto che per arrivare alla verità, dobbiamo passare per la triste realtà. Spesso una realtà triste e dolorosa da affrontare. La consapevolezza di avere questa conoscenza ci spinge tuttavia verso l'Amore. Spero di poterti ritrovare per condividere le nostre esperienze. Ciao.

Reply

Posta un commento