Arriva il Patriot Italian Act

Finalmente ci siamo. Anche l'Italia si adegua agli standard statunitensi per la lotta alla criminalità. "Presunta pericolosità e sufficienti indizi", basteranno a incarcerare per reati come furti e rapine violente. Da tempo parliamo di controllo e repressione, ogni mese dobbiamo aggiornare il nostro piccolo diario di bordo e aggiungere note sempre più restrittive della libertà individuale. Ci troviamo a subire misure che limitano il cittadino e lo relegano a scimmia in gabbia. Queste misure sembrano essere buoni provvedimenti, in realtà trasformano la società civile in qualcosa di pericoloso e pauroso. I lavavetri e le prostitute sono l'ultimo gradino di un sistema sociale voluto dai governi e dai padroni. Gli stessi politici utilizzano a loro piacimento le squillo per i loro festini a base di alcool e droga. Questa ipocrisia colpisce le classi inferiori, colpisce chi ancora ha un pensiero libero e indipendente. Poter arrestare chiunque e senza prove, significa ottenere quello che per molti è considerato dittatura. Siamo in uno Stato di regime e pochi ne denunciano le nefandezze. Siamo in uno Stato in cui lo Stato può arrestare individui scomodi, siamo in un film senza lieto fine.

Mi chiedo chi laverà i vetri delle auto blu che sfrecciano a spese nostre ignorando ogni divieto ?
Mi viene da piangere...