IMPIANTI ENTRO IL 2010 - (di Zret)


Ho tradotto, aggiungendo solo qualche nota, un breve documento tratto dal sito francese www.syti.net. Il portale include, assieme ad altri contenuti interessantissimi, una pagina con efficaci prospetti sinottici sull’agenda degli Oscurati. Il pregio principale di tali prospetti è il seguente: in modo sintetico, ma chiaro sono indicati gli obiettivi, i mezzi, i tempi di attuazione, il grado di difficoltà di ciascun progetto. È noto che la maggioranza degli utenti della Rete rifugge da articoli lunghi e preferisce i filmati ai testi scritti: non a caso si parla di homo videns. Dunque uno stringato ma incisivo modo di comunicare può forse aprire una breccia nella coscienza letargica di qualche lettore, prima che sia troppo tardi… se non è già troppo tardi. Coloro i quali, invece, sono già al corrente della cospirazione planetaria e secolare (o millenaria?) troveranno delle conferme alle proprie "ipotesi".
Chi volesse approfondire, potrà leggere le accurate ricerche di Intermatrix e gli articoli presenti nel blog di Straker. Ringrazio sentitamente M. e V. per la segnalazione.
Le élites globali mirano, entro il 2010, a controllare sia il corpo sia la mente degli esseri umani, attraverso impianti elettronici e protesi bioniche. Il vero obiettivo è quello di creare degli uomini dalle funzioni psichiche e biologiche modificate e manipolabili: occorre quindi preparare il terreno affinché l'opinione pubblica accetti i microprocessori sottocutanei atti sia all'identificazione sia alla localizzazione. Si mira quindi anche alla diffusione degli impianti neuronali tra i lavoratori sia per accrescere le loro abilità di calcolo sia per rafforzare la memoria, ma anche per ingagliardire le capacità fisiche. Naturalmente, il ricorso agli impianti sarà necessario per trovare un impiego.
Gli Oscurati, per attuare un simile ripugnante e diabolico programma, usano dei mezzi volti ad abituare la gente a tale interferenza della tecnologia nella vita quotidiana e nell'io. Tra gli strumenti cui ricorre la Cabala, bisogna ricordare i seguenti: banalizzare gli impianti in ambito medico e chirurgico col fine di diminuire l'istintiva sfiducia delle persone circa l'intrusione delle macchine nel corpo; promuovere la moda del piercing per abituare le persone a tale prospettiva; rendere obbligatori i microprocessori sottocutanei per gli animali domestici (cani, gatti); perpetrare o consentire che sia compiuto un atto terroristico contro una centrale nucleare in una città del mondo occidentale in modo da rendere obbligatori gli impianti ai fini di identificazione, di controllo e di localizzazione, con il pretesto della "sicurezza" e della "lotta contro il terrorismo".
by Zret