Qualcosa vi sta facendo ammalare! (articolo di June Stephansen, tradotto da Sonia ed adattato da Zret)

Fonte: http://sciechimiche-zret.blogspot.com

Anche per questo breve, ma importante articolo, ringrazio il gentilissimo Dottor Gianni Ginatta. Spero che tale testo abbia la più vasta diffusione. Si precisa che i suggerimenti di questa ricerca non sostituiscono in alcun modo e per nessun motivo i rimedi, le terapie e le indicazioni del proprio medico.

Qualcosa vi sta facendo ammalare: i dottori non comprendono che cosa avete. Qualcuno ha attacchi di emicrania, fitte al nervo trigemino, dolori alle giunture, crisi depressive. Questi, per lo più, sono i sintomi della fibromialgia e della sindrome da affaticamento cronico.

La maggior parte di questi sintomi è dovuta ai micoplasmi rilasciati nell'aria con appositi aerei. Questi micoplasmi sono attivati nell'organismo umano da additivi, da dolcificanti artificiali, da conservanti contenuti nel cibo inscatolato e surgelato. Evitate perciò dolciumi, patatine, merendine confezionate e privilegiate, se possibile, alimenti naturali, biologici.

La principale causa della fibromialgia è da ricercare nella criminale irrorazione chimica decisa e voluta da quasi tutti i governi del mondo: di solito questa patologia insorge quando vengono somministrate la vitamina B2 o B12 che "svegliano" il patogeno latente. La maggioranza delle persone, infatti, ha nel suo organismo da due ad otto micoplasmi quiescenti che rimangono appunto inattivi, se non sono "destati" dall'assunzione di elementi di sintesi. Negli animali le patologie correlate ai micoplasmi insorgono di solito quando viene inoculato un vaccino.

Purtroppo anche alcuni tipi di tumore sono provocati dai micoplasmi diffusi con le chemtrails. Anche la terapia ormonale sostitutiva basata sulla somministrazione di estrogeno sintetico alle donne, nel periodo del climaterio, come pure l'estrogeno della pillola anticoncezionale possono essere responsabili di neoplasie al seno, del cancro uterino e del tumore delle ovaie. L'ormone sintetico è l'elemento scatenante per il patogeno.

Occorre quindi migliorare la dieta ed evitare di assumere farmaci più dannosi alla salute che inutili. Infine è fondamentale evitare l'esposizione alle sostanze chimiche e biologiche rilasciate nell'atmosfera durante le operazioni di aerosol.

Articolo correlato: Bojs, Alimenti non alimentari, 2007

Ti è piaciuto l'articolo? Votami su OK Notizie. Clicca su OK

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

3 commenti

Ottimo e preciso articolo di informazione alternativa.

Grazie Freenfo, grazie Zret...
grazie Sonia...

Finalmente qualcuno che dice come stanno le cose veramente. Anche se lo sapevo mi fà veramente piacere che procediamo insieme.

Allora ho ragione quando dico che lo "SPIRITO" conduce il cammino, la consapevolezza e l'aggregazione degli "uomini di buona volontà".

Continuate così con determinazione e verità.

Un carissimo e forte abbraccio.

B O J S

Reply

Un abbraccio anche a te. :D

Reply

Un abbraccio a tutti gli amici. Sono verità sgradevoli, ma censurarle o ignorarle è deplorevole.

Reply

Posta un commento