McDonald's regala lettori MP3 infetti

Fonte: http://www.spotanatomy.info/

In Giappone, grazie ad una promozione di McDonald's e Coca Cola, sono stati distribuiti 10.000 lettori MP3. Promozione che sarebbe stata decisamente interessante se i lettori non avessero contenuto QQPass, uno spyware che ha aperto agli hacker l'accesso a tutti i pc a cui l'MP3 player è stato collegato per caricare la musica! Anche se McDonald's ha chiesto pubblicamente scusa e ha ritirato i lettori MP3, come risolverà il problema della privacy e dei pc violati?

Un disastro d'immagine epocale!

Posta un commento