LA CINA DA' SCACCO MATTO AGLI STATI UNITI CON LA MINACCIA NORD-COREANA

Fonte: http://www.comedonchisciotte.org/

DI HENRY MAKOW
Save The Males

Sembra che la Cina abbia avuto la meglio su George Junior ed i neo-con, e fatto fallire i piani del Nuovo Ordine Mondiale per l'egemonia sul mondo basati sul controllo del petrolio mediorientale e centro-asiatico.

Facendo sì che la sua procuratrice, la Corea del Nord, minacci la Corea del Sud ed il Giappone, la Cina ha salvato l'Iran e scritto l'epitaffio degli Stati Uniti in Iraq. Gli Usa non possono perseguire la loro strategia in Medio Oriente mentre disputano un'altra guerra nell'Asia nord-asiatica.

Mentre una flotta navale degli Stati Uniti si è precipitata verso l'Iran (a causa della sua ricerca nucleare), la Corea del Nord stava facendo esplodere armi nucleari e minacciando di attaccare il Giappone e gli Stati Uniti! Nulla potrebbe dimostrare meglio il fallimento della politica estera di Bush.

Nei termini della "Grande Scacchiera" di Brzezinski questo è "scacco matto" agli Stati Uniti e ad Israele, fantocci dei banchieri centrali di Londra. Gli Stati Uniti si sono già ritirati dalla provincia di Al Anbar. Il ritiro dal resto dell'Iraq è ora solo una questione di tempo.

Guardo le notizie televisive per capire come tira il vento, non per le "informazioni", e venerdì il vento era nuovo. La CBS aveva un gruppo di mezzibusti dell'élite che affrontava il tema: "Come possiamo uscire dall'Iraq?"

Uno ha detto, e lo sottoscrivo, "la teocrazia potrebbe essere il massimo a cui possiamo sperare; una democrazia liberale è impossibile". Hello?! Gli Stati Uniti possono trarre vantaggio dal mettere gli Ayatollah iraniani al potere!

Giovedì mattina, la Resistenza Irachena ha fatto saltare in aria il principale arsenale statunitense a Baghdad, uccidendo centinaia di soldati e distruggendo miliardi di dollari in armi. Quella era una vera notizia, dunque non è stata riportata.

Come sapete, il Capo di Stato Maggiore dell'esercito britannico ha detto che la Gran Bretagna ha bisogno di andarsene dall'Iraq. Anche i generali statunitensi sono in rivolta, I politici Usa hanno detto che dobbiamo negoziare con l'Iran. Decidete voi. La politica estera statunitense dominata dai neo-con è allo sbando. Tutto quello che resta da fare è salvarsi la faccia. I soldi facili sono stati fatti. E' ora di chiudere i battenti.

E' del tutto possibile che la Cina sia anch'essa controllata dagli Illuminati, e che la rivalità Usa-Cina terminerà alla fine nella guerra mondiale.

Ma nel frattempo spero che i responsabili per il fiasco iracheno saranno ripudiati. I Democratici saranno i beneficiari netti, nonostante siano egualmente responsabili. Potremmo forse tirare un respiro per un paio di anni, mentre i banchieri del Nuovo Ordine Mondiale scoprono altri modi per seppellire la civiltà occidentale e portarsi via la nostra libertà.

Nota: riconosco l'influenza del valido commento di Joseph Ehrlich. Egli si riferisce a Kim Jong-Ill come all' "attentatore suicida" della Cina, che desidera fare ogni sacrificio. Nella sua ultima newsletter, egli sottolinea che ci sono stati tre terremoti che hanno afflitto il Giappone dall'ultimo test della Corea del Nord, e che gli scienziati confermano il test come causa.

Flashback al 2002: US-NK Nuclear Cooperation

Afghanistan: Why NATO Can't Win


Henry Makow
Fonte: http://www.savethemales.ca
Link: http://www.savethemales.ca/001780.html
14.10.2006

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di CARLO MARTINI

Posta un commento