Scoperto l'aereo che ha colpito il Pentagono


La notizia è troppo ghiotta per non esser comunicata. Finalmente è visibile e verificabile l'aereo che avrebbe colpito il pentagono. Dopo quasi 5 anni questa foto scagionerebbe il governo americano dalle pressioni della stampa alternativa e dalle solite teorie del complotto. Evidentemente i cospiratori sono stati abbagliati dall'odio immotivato per gli Stati Uniti, avvalorando delle teorie che non erano ne in cielo ne in terra. Questo aereo, ha detto la casa bianca, è stato abilmente condotto da espertissimi piloti criceto, addestrati per oltre 3 anni nei campi volo della Florida. Il comandande criceto avrebbe condotto il velivolo contro il Pentagono ascoltando musica araba a tutto volume e invocando Allah nel momento dello schianto. Resta da definire la motivazione del capitano e questo immotivato odio nei confronti della più grande democrazia del mondo. Fortunatamente non è stato necessario rinvenire i rotttami del velivolo a causa delle sue ridotte dimensioni. Infatti questo aereo di linea di ultimissima tecnologia ha la stessa grandezza di un missile Cruise. Pensate riesce a raggioungere la stessa velocità di un missile in uno spazio ancora più ristretto. Del resto i criceti da anni sono all'avanguardia delle più sofisticate tecniche di volo. Speriamo solo che questo ponga fine a questa tragedia e spazzi via definitivamente ogni dubbio su quello che è successo al pentagono quell' 11 Settembre.